Festival Flecos

La professoressa di spagnolo Amaya Camarero ci racconta la sua esperienza a FLECOS

Flecos

Lo scorso 1, 2 e 3 di aprile ho avuto la fortuna di poter andare come rappresentante di OnSpain alla seconda edizione del Festival Flecos, nella stupenda Granada, un incontro di professionisti dell’insegnamento della lingua spagnola. Si trattava di alcune giornate completamente dedicate a workshop linguistici, cultura e tempo libero. In questa edizione il Regno Unito era il paese invitato. OnSpain ha voluto esser presente nel suo programma attraverso un workshop chiamato “Gli errori degli studenti inglesi di spagnolo”. Nonostante il sabato mattina ci furono molti workshop e attività sovrapposti, il nostro ebbe una buonissima accoglienza. Fra i numerosi partecipanti con i quali ho potuto parlare c’erano professori di spagnolo del nostro paese e stranieri, tanto di scuole come di università, futuri docenti e studenti di tutte le nazionalità. Desidero far notare l’enorme partecipazione a tutti i livelli, fu un workshop totalmente interattivo, visuale ed arricchente per tutti.

 
Flecos OnSpain School

I tre giorni sono stati favolosi, con una programmazione che cominciava alle 9 del mattino e terminava la sera. Inoltre, ci sono state interessantissime conferenze, chiaccherate e tavole rotonde, che hanno riunito personalità illustri come Jose Manuel Blecua, accademico della RAE, e di altre istituzioni come l’Istituto Cervantes, Università del Regno Unito, degli Stati Uniti e del nostro paese.

 

 

 

Per la nostra scuola fu un appuntamento doppiamente gratificante: oltre ad essere in programma e aver ricevuto una buona accoglienza, il nostro direttore prese parte alla cerchia di presentazione del Festival, già che quest’anno abbiamo l’onore di presiedere all’Associazione delle scuole di spagnolo di Andalucia (AEEA) che logicamente sviluppava un ruolo molto importante in questa giornata.

 

Festival linguistico Flecos GranadaLe attività culturali furono un’altra delle cose da sottolineare nell’organizzazione di quest’anno.  as actividades culturales fueron otra de las cosas que quería destacar en la organización de este año. Si è potuto godere di una varietà di spettacoli di gran qualità, concerti, spettacoli di flamenco, e la mia attività preferita, una visita notturna all’Alhambra, della quale rimasi incantata.

 

In poche parole, tre giorni incredibili, in ciò che ho imparato, divertendomi, oltre ad aver avuto la possibilità di offrire un’immagine della professionalità della nostra scuola. Vorrei ringraziare in particolar modo non solo l’organizzazione, ma anche tutte le persone che ho conosciuto nello svolgersi delle attività e a coloro che decisero di venire al mio workshop rendendo quel momento davvero speciale.
Amaya Camarero

 

Per maggiori informazioni visita:

 

OnSpain… your door to learn spanish!