curso-DELE-malaga-fotogaleria

Corso per professori di spagnolo ELE

Il corso per professori di spagnolo ELE organizzato da OnSpain School a Malaga, ha come obiettivo principale quello di diventare uno strumento pratico che aiuti il professore nel suo compito di docente.

Si tratta di fornire nuovi mezzi e strumenti per affrontare le lezioni di spagnolo.

Per far ciò saranno affrontati diversi aspetti grammaticali, conversazionali e tecnici che contribuiscano a sviluppare e potenziare le distinte abilità in spagnolo, però sempre da un punto di vista pratico.

Inoltre potrai condividere idee, opinioni ed esperienze con compagni di professione. Valuteremo la possibilità di creare un’associazione di professori a livello internazionale.

Corso ELE - Prezzi
SettimanePrezzi
1 settimana€200
2 settimane€400
Dettagli generali del corso ELE
Prossime date d’inizio:

Ottobre 2015:

19.10.2015 – 23.10.2015 Prima Settimana (Contenuto in linea con la formazione dei principianti)
26.10.2015 – 30.10.2015  Seconda Settimana (Contenuto in linea con la formazione degli avanzati)

Giugno 2016:

11.07.2016 – 15.07.2016 Prima Settimana (Contenuto in linea con la formazione dei principianti)

18.07.2016 – 22.07.2016  Seconda Settimana (Contenuto in linea con la formazione degli avanzati)

Contenuto del corso ELE di OnSpain School:

Blocco I. Dalle 9:30 alle 11:00 introdurremo temi grammaticali da un punto di vista assolutamente pratico. In questa parte vogliamo aiutarti a fare della grammatica un mezzo per la comunicazione, così come saperla introdurre in classe in una lezione di spagnolo. Sicuramente tutti sappiamo cos’è un condizionale, ma sappiamo come spiegarlo ai nostri studenti?

Blocco II. Dalle 11:30 alle 13:30 in questa parte proporremo laboratori relazionati ai diversi aspetti dell’insegnamento – apprendimento dello spagnolo, dotandoti degli strumenti necessari perchè tu possa condurre con stile le tue lezioni ed elaborare il tuo materiale.

Metodologia:

In breve: presentazioni, scambi di idee e materiali, giochi di ruolo, conversazioni, esercizi scritti e online.

Il numero minimo di persone per gruppo è 3 e il massimo è 15.
Si mescoleranno, per quanto possibile, i partecipanti per evitare che si comunichi tra i partecipanti nella stessa lingua.

Materiale:

I partecipanti riceveranno, prima dell’inizio del corso, una copia del programma, un test del livello e un sondaggio per indicare le aree di interesse per focalizzare il contenuto del materiale previsto durante il corso. Si faciliterà anche l’accesso al Blog, dove si comunicheranno tutte le informazioni sul programma di insegnamento, i tutor / professori e il materiale. In conclusione del corso, i partecipanti riceveranno un certificato.

Il livello minimo di spagnolo per partecipare è un B1.

Presentazione dei 4 relatori
Teresa Gómez Director & Academic Coordinator at OnSpain
Teresa Gómez
Laureata in Filologia Ispanica e Direttrice Coordinatrice Accademica di OnSpain

“Da quando iniziai, nel 2002, ad organizzare corsi per professori, sia interni che esterni, tanto spagnoli come internazionali, mi sono resa conto che quello che interessa ai docenti di un corso, è che vengano forniti metodi e strumenti necessari per poter gestire le loro lezioni. Per questo motivo, il corso ha fini molto pratici. Il nostro obiettivo è che, una volta seguito, tutte le persone che vi hanno partecipato, abbiano acquisito la sicurezza sufficiente per affrontare una lezione di spagnolo, e la piena consapevolezza di possedere tutti gli strumenti necessari perchè questa lezione risulti un successo. A tal proposito contribuisce l’agenda degli argomenti trattati dove si toccano i temi grammaticali più comuni ed a volte i più problematici da spiegare, tramite per esempio workshop o laboratori con orientamento assolutamente pratico, o grazie ad un team di professori con un ampio bagalio nel campo della lingua spagnola.

Amaya Camarero Rojo
Laureata in Architettura Tecnica e soagnolo per stranieri

“Originaria di Burgos e malagueña di adozione. La mia passione ed interesse per le lingue mi portò a coniugare la mia prima professione –terminai Architettura nel 2002- con quella di professoressa di spagnolo nei paesi nei quali ho vissuto, Irlanda e Nuova Zelanda. Al mio ritorno in Spagna, decisa a far diventare l’insegnamento la mia professione definitiva, feci il Master d’Insegnamento di Spagnolo come lingua straniera e il Master per l’insegnamento nella scuola secondaria, all’ Università di Malaga; frequentai diversi corsi e congressi sull’insegnamento ELE con distinti organismi. Inoltre, posseggo accreditazione ufficiale come esaminatrice DELE dei livelli A1/A2 e B1/B2. 

Con più di mille ore di esperienza nell’insegnamento delle lingue in diverse accademie di insegnamento di spagnolo, nazionali ed internazionali, in scuole secondarie bilingue (inglese) di Malaga e nel centro di spagnolo per stranieri dell’Università di Malaga, attualmente mi dedico esclusivamente al mondo dell’insegnamento. Faccio parte del team di OnSpain, dove oltre alla docenza diretta lavoro all’elaborazione didattica di materiali e altre attività legate all’insegnamento. Penso che la formazione di un professore di lingue sia molto importante; io stessa mi tengo aggiornata con congressi, incontri e corsi quando ne ho la possibilità, perchè non si finisce mai di imparare! è un vero piacere per me offrire ai partecipanti del corso non solo la mia formazione in questo campo, bensì tutta l’esperienza acquisita durante il mio percorso, e spero che tutto ciò risulti un’esperienza gradevole e utile.”

Amaya Camarero Rojo Spanish Teacher at OnSpain
Pedro Sánchez­ Ávila
Laureato in Geografia e Storia con specializzazione in Storia Contemporanea

“Il mio nome è Pedro. Attualmente sono professore di lingua spagnola per stranieri nel centro OnSpain. Iniziai già moli anni fa a muovere i primi passi nel mondo dell’insegnamento come insegnante di sostegno in lingua straniera (inglese) e letteratura universale in diversi centri pubblici. Per raggiungere i miei obiettivi, partecipai ad un corsodi spagnolo per professori ELE, il quale dava anche la possibilità di includere una “borsa di lavoro” interna. In poco tempo, mi venne data la possibilità di iniziare a collaborare con la squadra di docenti nel centro in cui partecipai al corso. Nel corso del tempo, affinai il mio lavoro e cominciai a realizzare materiale didattico per la scuola, articoli linguistici, corsi di formazione e attività extra-scolastiche ed escursioni, oltre che professore. Infine, sono diventato coordinatore-responsabile della squadra dei professori e delle attività.

Il corso di formazione per professori ELE mi aiutò moltissimo nell’avere un altra percezione delle cose ed è stato di fondamentale importanza riguardo la metodologia di lavoro che impartisce. Questo tipo di studente ha delle necessità diverse da un alunno abituale, e perciò i professori devono riuscire a captare le loro necessità ed apprendere dagli errori per migliorare all’istante. Detto ciò, il corso di formazione per professori, mi sembrerebbe imprescindibile per dedicarsi a questa professione. L’esperienza successiva, da luogo ad una costante crescita tanto personale come professionale, perchè mai si finisce di imparare. Si potrebbe dire che si è in costante ed interminabile movimento.”

Francisco Joaquín García Morales
Ingegnere Tecnico in Telecomunicazioni qualificato alla Scuola Tecnica Superiore di Ingegnieria delle Telecomunicazioni

“Iniziai ad insegnare proprio nella Scuola Tecnica come assistente di laboratorio durante i miei studi; una volta finiti cominciai a dare lezioni nel programma dei corsi della FGUMA (Fondazione Generale dell’Università di Malaga) e al Master di Acustica nella stessa scuola. Da allora sono sempre stato in relazione con il gruppo di docenti di nuove tecnologie sia in Universitá che in ambito privato. Tre anni fa ho avuto il mio primo contatto con l’insegnamento dello spagnolo agli stranieri organizzando uscite culturali e occupandomi di temi relazionati con la tecnologia e multimedia. Da allora ho proseguito con linsegnamento delle lingue, cosa diversa ma che ad oggi compre le mie aspettative.

Il mio lavoro nel corso è fornire tutti gli strumenti tecnologici di cui possa necessitare il professore di spagnolo per sviluppare il suo lavoro in forma ottima. Il corso di formazione per professori è una porta in un mondo lavorativo differente, con un ambiente molto buono e con una domanda in continuo aumento.” 

Francisco Joaquín García Morales (Curro)